Nel 1896 nasce la Famiglia Cooperativa Cavalese, con una base sociale di 96 Soci che elegge come primo presidente Don Giovanni Amech, curato di Varena.
Il capitale sociale iniziale è Christian Dior Outlet Replica Balenciaga Handbags costituito da 1.170 fiorini.
L’ idea cooperativa propone di unire “il lavoro di molti per ottenere un risultato irraggiungibile a lavoro disunito e non organizzato”.
I più convinti ed attivi nel diffondere Replica Fendi Handbags tra i contadini dei villaggi questi principi cooperativi sono gli uomini di Chiesa, tra cui don Amech.
La Federazione dà il proprio contributo per rendere la gestione della Cooperativa maggiormente professionale.
I documenti dei primi del Novecento riportano questi utili suggerimenti: “Acquistate una cassaforte; fate i bilanci con maggiore precisione, facendo l’ inventario di tutta la merce; non si facciano raschiature dei registri, ma dovendo correggere o cancellare un numero, lo Yves Saint Laurent Replica Handbags si tagli con una striscia trasversale e si soprascriva”.
La conduzione “alla buona” delle origini diventa così, poco a poco, più precisa e competente.

Scarica il volantino informativo in formato PDF
Immagine del 1956


La Famiglia Cooperativa cresce
Nel corso del Novecento la Famiglia Cooperativa cresce, ampliando le proprie attività e rinnovando i propri negozi.
Risale al 1953, ad esempio, l’ iniziativa della torrefazione del caffè (Caffè Cavalese).
Nel 1970 viene inaugurato il punto vendita “Supercoop” a Cavalese.
Una tappa importante per lo sviluppo della Cooperativa è l’apertura del Centro Alimentare di Carano nel 1985.
Scelte coraggiose con cui la Famiglia Cooperativa ha saputo guadagnarsi la fedeltà dei Soci e riscuotere la fiducia di chi l’ha aiutata finanziariamente.
“2016” un anno di festa
Il 120° anniversario è un traguardo importante, che la Famiglia Cooperativa Cavalese festeggerà nel corso del 2016 con tante iniziative per i Soci e per i Clienti.
L’anniversario sarà un’occasione di partecipazione, non solo per fare festa, ma anche per unire le forze e creare valore da restituire al territorio e alla
comunità.
Spirito di cooperazione
Nei documenti storici si legge: “la Famiglia Cooperativa Cavalese è il vostro negozio dove troverete convenienza di prezzi, garanzia di qualità, trattamento familiare”.
Lo spirito di cooperazione delle origini è rimasto lo stesso: impegno verso la comunità e servizio al territorio.


Scarica il regolamento del concorso in formato PDF


Scarica il regolamento - Il Cuore Coop Oltre - in formato PDF
"il cuore Oltre” per la Val di Fiemme - L’unione fa la forza
Dall’8 marzo al 30 novembre 2016 puoi dare il tuo contributo a sostegno della comunità.
Nei negozi della Famiglia Cooperativa Cavalese troverai tanti prodotti locali evidenziati con il cartellino “il cuore
Oltre”: acquistandoli parteciperai ad una bella iniziativa di carattere sociale rivolta alla Val di Fiemme.
Produttori locali e Famiglia Cooperativa, infatti, attraverso la proposta dei prodotti con il “cuore” forniranno un aiuto ai  progetti della Cooperativa Sociale Oltre.
Maggiori forze uniamo, migliore sarà il risultato: contiamo sulla tua partecipazione per rendere concreta questa iniziativa.
Acquista i prodotti del territorio con il cartellino “il cuore Oltre”, insieme doneremo tante risorse in più alla
Cooperativa Sociale Oltre:
ogni 1.000 cuori* saranno destinati 30 euro ai progetti della Cooperativa Oltre!

Con il “cuore” facciamo di più
L’iniziativa “il cuore Oltre” rende la Val di Fiemme un territorio più solidale ed ancora più attento ai bisogni sociali.
Attraverso la vendita dei prodotti con il “cuore” verranno realizzati nuovi progetti per la comunità in collaborazione con  la Cooperativa Oltre: nelle scuole saranno attivati alcuni percorsi didattici e di manualità sul tema della filiera corta, del consumo responsabile, dell’orto didattico e dell’autoproduzione.

Saranno organizzate inoltre le giornate di “Maso aperto”: un’occasione per favorire la conoscenza di Maso Toffa e delle  attività svolte dalla Cooperativa Oltre.



12

PUNTI VENDITA

4430

soci al 08/12/2021

€ 1.636.000

stornati ai soci